Versand

5.1 Il Fornitore effettua la spedizione e consegna, solo nel territorio Europeo, a cura di vettori specializzati appositamente incaricati.

5.2 L’Acquirente è tenuto a indicare nel “modulo d’ordine”, tra le possibilità proposte, la modalità prescelta e le informazioni di spedizione e consegna dei prodotti. Di tale scelta verrà data evidenza anche nella conferma dell’ordine. La consegna di quanto ordinato si intende al piano strada.

5.3 I prodotti acquistati verranno consegnati all’indirizzo indicato dall’Acquirente nel “modulo d’ordine” entro la data presunta della tempistica di consegna in considerazione della modalità di spedizione prescelta (riportata sia nel “modulo d’ordine” che nella “conferma d’ordine”) e, in ogni caso, entro il termine minimo di gg. 2 e massimo di gg. 15 giorni lavorativi dalla data della conferma dell’ordine, salvo eventuali ritardi imputabili al vettore e quanto di seguito disciplinato.

5.4 Tuttavia, potrebbero verificarsi ritardi per diverse ragioni quali l’avveramento di circostanze impreviste o per la zona di consegna. Nessuna responsabilità può quindi essere imputata al Fornitore in caso di ritardo nell’evasione dell’ordine o nella consegna della merce.

5.5 La consegna si intenderà avvenuta ovvero l’ordine consegnato mediante l’acquisizione da parte dell’Acquirente, o di un terzo da lui indicato, della disponibilità materiale dei prodotti che sarà provata mediante la sottoscrizione della ricevuta dell’ordine all’indirizzo di spedizione concordato.

5.6 Al momento della consegna dei prodotti, l’Acquirente è tenuto a controllare:

– che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto inviatogli.

– che l’imballo risulti integro, non danneggiato e con i sigilli di chiusura intatti.

Eventuali danni esteriori o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, devono essere immediatamente contestati al corriere che effettua la consegna, apponendo la dicitura “RISERVA DI CONTROLLO” scritta sul documento del corriere e confermati, entro otto (8) giorni mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno al corriere, il cui indirizzo è esplicitato sul documento accompagnatorio.

5.7 Nel caso in cui l’Acquirente avesse fornito un indirizzo di spedizione non corretto, l’ordine verrà ritardato e verranno calcolati costi giuntivi di spedizione e spese di gestione per gli ordini restituiti o re indirizzati anche se la spedizione è gratuita. Non è possibile chiedere un rimborso.

5.8 In caso di mancato ritiro da parte dell’Acquirente di quanto ordinato, la merce sarà tenuta in fermo deposito presso i magazzini del corriere espresso per un tempo max. di 5 (cinque) giorni lavorativi successivi a quello in cui il corriere ha lasciato l’avviso di passaggio. Il mancato ritiro al termine di questo periodo comporterà l’annullamento dell’ordine da parte del Fornitore e il rimborso dell’intera somma precedentemente pagata, detratte le spese della consegna del prodotto non andata a buon fine, le spese di restituzione al Fornitore e ogni altra eventuale spesa in cui essa sia incorsa a causa dal giorno successivo a quello in cui il corriere ha lasciato l’avviso di passaggio. La risoluzione del contratto e l’importo del rimborso verranno comunicati all’Acquirente via e-mail.

5.9 Le spese di consegna sono a carico dell’Acquirente, salvo che non sia diversamente indicato. L’importo di tali spese, che può variare in relazione alle modalità di consegna scelte dall’Acquirente, nonché in relazione alla destinazione, al numero ed al peso/volume dei prodotti che l’Acquirente decida di acquistare è indicato nel “modulo d’ordine” e, in ogni caso, prima che il cliente trasmetta l’ordine di acquisto.